Responsabile prevenzione corruzione e trasparenza

Il responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza ( RPCT) ha le seguenti competenze:

  • segnala all’organo di indirizzo e all’organismo indipendente di valutazione le disfunzioni inerenti all’attuazione delle misure in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza e indica agli uffici competenti all’esercizio dell’azione disciplinare i nominativi dei dipendenti che non hanno attuato correttamente le misure in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza;
  • redige una proposta di piano triennale per la prevenzione della corruzione che l’organo di indirizzo adotta entro il 31 gennaio di ogni anno;
  • verifica l’efficace attuazione del piano e la sua idoneità proponendo anche modifiche dello stesso nei casi previsti dalla norma (art.1, comma 10, lett. a, l. n. 190 del 2012);
  • verifica con il referente competente l’effettiva rotazione degli incarichi negli uffici preposti allo svolgimento di attività ad elevato rischio corruttivo;
  • individua il personale da inserire nei programmi formativi di cui all’art. 1, comma 11, l. n. 190 del 2012;
  • entro il 15 dicembre di ogni anno il RPCT trasmette all’organo indipendente di valutazione e all’organo di indirizzo dell’amministrazione una relazione recante i risultati dell’attività svolta e la pubblica nel sito web dell’amministrazione.

 

Il Responsabile della trasparenza è il Dott. Giacomino Pantano

Email: g.pantano@giustizia-amministrativa.it 

Email PEC:  resp-anticorruzione@ga-cert.it

Telefono: 06/68272328

 

Vai alla pagina dedicata all'accesso civico

Vai alla pagina dedicata all'Amministrazione trasparente