angle-left Scelta del criterio del prezzo più basso per selezionare la migliore offerta

Scelta del criterio del prezzo più basso per selezionare la migliore offerta

  • Tar Lazio, sez. II ter, 7 agosto 2017, n. 9249 – Pres. Morabito, Est. Rotondo

  • Contratti della Pubblica amministrazione – Offerta – Criterio del minor prezzo – Scelta di tale criterio per selezionale l’offerta - Art. 95, d.lgs. n. 50 del 2016 – Condizione.

     

         Ai sensi dell’art. 95, d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, la scelta del criterio più adeguato da adottare per l’affidamento di un appalto è effettuata discrezionalmente dalla Stazione appaltante in relazione alle caratteristiche dell’oggetto del contratto; in particolare, tale criterio può essere utilizzato quando le caratteristiche della prestazione da eseguire sono già ben definite dalla Stazione appaltante nel capitolato d’oneri, in cui sono previsti tutti gli aspetti e le condizioni della prestazione, con la conseguenza che il concorrente deve solo offrire un prezzo.


    Anno di pubblicazione:

    2017

    Materia:

    Contratti della Pubblica amministrazione, Offerta

    Tipologia:

    Focus di giurisprudenza e pareri