angle-left Nel caso in cui venga meno l’interesse alla decisione della questione pregiudiziale sollevata, il giudice ritira la domanda dandone comunicazione alla CGUE

Nel caso in cui venga meno l’interesse alla decisione della questione pregiudiziale sollevata, il giudice ritira la domanda dandone comunicazione alla CGUE

Secondo l’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato, qualora successivamente al rinvio pregiudiziale di interpretazione da parte dell’autorità giudiziaria adita, sopraggiunga una decisione della Corte di giustizia UE che si pronunci sulla medesima questione, facendo venire meno l’interesse alla decisione della causa pregiudiziale, il giudice ritira la relativa domanda dandone comunicazione alla Corte di giustizia UE