angle-left La Corte costituzionale respinge la q.l.c. sull’art. 19, comma 6 ter, l. 241/90 per assenza di termine alla sollecitazione da parte del terzo della verifica della legittimità della s.c.i.a.

La Corte costituzionale respinge la q.l.c. sull’art. 19, comma 6 ter, l. 241/90 per assenza di termine alla sollecitazione da parte del terzo della verifica della legittimità della s.c.i.a.

La Corte costituzionale respinge i dubbi di costituzionalità sollevati nei confronti dell’art. 19, comma 6 ter, della legge n. 241 del 1990, con riferimento alla mancata previsione di un termine finale per la sollecitazione da parte del controinteressato della verifica della legittimità della s.c.i.a. e indica i percorsi praticabili per la tutela effettiva del terzo.