Biblioteca del Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania

Sezione staccata di Salerno

 

immagine biblioteca immagine biblioteca immagine biblioteca immagine biblioteca
 
Piazzetta S. Tommaso d’Aquino 3 – 84100 Salerno
tel. +39 089226496

 

         ATTIVITA’ DELLA BIBLIOTECA

Brevi note storiche 

La biblioteca del TAR Campania - sezione staccata di Salerno raccoglie testi e periodici di carattere giuridico, prevalentemente relativi al diritto civile e processuale civile, amministrativo e processuale amministrativo, tributario.

Fu istituita nel 1980 dal Presidente Brignola che ebbe cura di dotarla anche di un regolamento di funzionamento molto dettagliato, ancora oggi conservato in copia presso la sezione staccata.

I primi acquisti furono soprattutto codici e raccolte normative, successivamente tutti i principali manuali dell’epoca.

Le opere di maggiore pregio sono: l’enciclopedia del diritto, edizioni Giuffrè; l’enciclopedia giuridica Treccani; il trattato di diritto amministrativo diretto da G. Santaniello; il commentario al codice civile, a cura di P. Cendon.

Il patrimonio librario oggi è costituito circa da 150 volumi, tra manuali, monografie, commentari e codici.

I più recenti acquisiti risalgono al settembre 2016.

Il magistrato delegato dal Presidente del TAR per la biblioteca attualmente è il consigliere Giovanni Grasso.

Nella biblioteca sono presenti tutte le più importanti riviste di settore. Gli abbonamenti sono tuttavia fermi al 2014, attesa la sopravvenuta possibilità di consultare le principali riviste in edizione elettronica sull’area intranet del sito web dell’amministrazione.

L’accesso alla biblioteca è consentito solo al personale di magistratura del TAR ed al personale amministrativo.

Monografie, manuali, codici e commentari più recenti sono custoditi in armadi chiusi e possono essere consultati esclusivamente rivolgendosi al personale addetto.